Il purificatore d’aria ETERE

Il purificatore d’aria per l’ufficio

Trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in ufficio. La qualità dell’aria che si respira ricopre un fattore cruciale non solo per la propria salute ma anche per prestazioni e produttività

L’utilizzo del purificatore in Ufficio

Il filtro Hemaca è stato studiato con l’obiettivo di abbattere la concentrazione delle sostanze nocive emesse dalle stampanti a toner, riconosciute come una delle principali fonti di inquinamento indoor. Durante l’attività di stampa, infatti, viene rilasciato particolato nell’aria, pericoloso per la salute umana, sia perché inalato sia perché entra in contatto con la nostra pelle. Etere è il primo purificatore d’aria efficace nel trattenere le emissioni nocive delle stampanti e purificare tutto l’ambiente circostante.

Gli agenti inquinanti che respiriamo nei nostri uffici sono superiori rispetto a quelli outdoor, da cosa derivano?

  • Inquinanti esterni intrappolati: particolato aero-disperso come i gas di combustione, virus, pollini, acari e composti allergenici.
  • Mobili ed Arredamento: VOC (Composti Organici Volatili, come formaldeide e benzene), emessi da colle, vernici e dal materiale stesso, compensato in primis.
  • Stampanti Toner: VOC e ozono
  • Processi Produttivi: Polveri sottili , solventi e sostanze chimiche
  • Fumo di scarico dei mezzi di trasporto: CO (Monossido di carbonio)
  • Deodoranti per ambienti: Se non di qualità producono una miriade di agenti chimici di varia natura.
  • Umidità: Scatena la proliferazione di Muffe e batteri

Gli effetti dell’inquinamento in ufficio

Respirare un’aria con alte concentrazioni di agenti inquinanti, può avere conseguenze sulla produttività, sulle prestazioni e sul livello di concentrazione.

Produttività

Un’eccessiva concentrazione degli agenti inquinanti indoor può ridurre la produttività fino ad un 20%.1 (Wargocki, P. Improving Indoor Air Quality Improves the Performance of Office Work and School Work. (2008))

Apprendimento
e memoria

Alti livelli di VOC e CO2 possono influire negativamente sull’apprendimento e sulla memoria

Concentrazione

Una cattiva qualità dell’aria interna può compromettere

la concentrazione e il processo decisionale

I nostri suggerimenti per l’utilizzo

Il 90% delle emissioni nocive da stampa, avviene con l’uscita del foglio. Per questo è importante che Etere venga posizionato più in prossimità possibile della cassetta di raccolta dei fogli stampati, per garantire il massimo di efficacia di abbattimento delle polveri disperse in aria.

Per garantire la massima efficacia di protezione contro l’emissione di inquinanti del processo di stampa abbiamo creato l’accessorio PrintLink, attraverso il quale è possibile far comunicare Etere in modalità “stampa” con la propria stampante.

Etere riceve un segnale quando si avvia una stampa e parte automaticamente alla velocità di aspirazione più elevata. In questo modo trattiene in poco tempo la maggior parte delle particelle fini rilasciate dal toner della stampante, riconosciute nocive per la salute. Decorsi 15 secondi dalla fine della stampa, Etere torna automaticamente alla modalità di utilizzo impostata inizialmente, per un’attività di purificazione costante e non invasiva.

I miglioramenti alla vita d’ufficio

Grazie ad Etere è possibile trascorrere tempo in ufficio senza pensieri e preoccupazioni, respirando aria pura in ogni momento. Lavorare in un ambiente con aria purificata apporta benefici non solo al proprio stato di salute, ma migliora anche le prestazioni di lavoro aumentando il livello di concentrazione e la propria produttività. I nostri clienti hanno avuto visibili miglioramenti alla qualità della vita in ufficio in moltissimi aspetti, riscontrando una riduzione di fastidi come:

Mal di testa
Asma
Allergie
Sonnolenza
Bruciore agli occhi
Fastidi alla gola